Warias – Now It’s Never

Data: 14 novembre 2017 |

Album Information

Warias – Now It’s Never

A tre anni di distanza dal loro esordio discografico, ritorna in scena il duo veneziano Warias con un EP di 5 tracce synth-pop dal respiro internazionale. Il progetto Warias è figlio del bassista Matteo Salvati e dell’incontro con il batterista Giulio Marzaro. Già Wools, il primo EP, si era rivelato un ottimo esperimento, ottenendo un discreto successo di critica e pubblico e un nutrito seguito di esibizioni live. Now It’s Never si inserisce in quel filone synthwave che tanto è in grado di fornire il giusto framework per la sperimentazione. Nel caso di specie, un miscuglio di sonorità anni ’80, pseudo-pop, suggestioni psichedeliche e spruzzate di Bristol sound.

L’opening track è un ossessivo ritorno di poche, trascinatissime parole, riverberi fantasmagorici e campionature vecchio stile stese su un tappeto di percussioni tribali. Synth inquietanti si manifestano come lampi in un cielo altrimenti terso nella seconda traccia, Away, tripudio di ritmiche martellanti ad accompagnare il canonico dondolare del capo.

Feeling Jar è il singolo che i Warias hanno deciso di lanciare in avanscoperta prima dell’uscita dell’EP, e già dalle prime battute si capisce perché: è la traccia che racchiude il loro sound, fatto di contaminazioni e giochi di suono, synth-pop e Bristol sound che si mescolano e si separano continuamente, con suggestioni psichedeliche di fondo. Segue sul solco Anywhere, traccia di collegamento tra il cuore dell’EP e la singolare traccia di chiusura.

Garden City spicca per diversità in un lavoro altrimenti abbastanza eterogeneo, ha un’anima rock in un corpo trip-hop, si evolve in crescendo, stilla dalle casse e rimbomba ad ogni goccia. Evocativo in modo unico, questo pezzo ha il fascino del fuoco che brucia nel camino: difficile distogliere l’attenzione.

Ed è così che si chiude Now It’s Never, un po’ all’improvviso. Un buon lavoro, un ascolto piacevole, anche se di breve durata. E’ un peccato, perché in sole cinque tracce Warias intavola un discorso musicale che potrebbe andare da qualche parte, ma non fa in tempo ad infilarsi nel retro della testa che già fa i bagagli e se ne va. La batteria è interessante, la chitarra quando c’è funziona, complessivamente le soluzioni che trovano sono intelligenti, anche se mancano di un po’ di mordente e lasciano un vago senso di già sentito. I Warias ammiccano al pop senza mai tuffarvisi dentro completamente, suggeriscono, insinuano, ma non affondano. Insomma, le idee ci sono e il sound ci gira intorno, sfiorandole e restituendone un po’, ma la sensazione è che si tratti di un lavoro di transizione, pensato per essere vissuto dal vivo più che ascoltato in cuffia.

Editor Review

  • Valutazione

    0 Punti / 100 Punti

    72 Punti
Album Cover
Album Tags

Lascia un commento

0 Comments on Warias – Now It’s Never

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>