Voina @ Sound Music Club 30/09/2017

Data: 1 ottobre 2017 |

Foto Information

Voina @ Sound Music Club

Al Sound: Alcol, pogo e sudore con i Voina

Nella splendida cornice del Sound Music Club va in scena il live dei Voina. Il mese di Settembre si chiude con il concerto della band di Lanciano che presenta nella provincia campana il loro ultimo e secondo album, Alcol, Schifo e Nostalgia, pubblicato il 3 marzo 2017 per INRI.

Scritta gigante Voina sul palco e luci fioche, i quattro abruzzesi si presentano puntuali a riscaldare l’ambiente con la loro musica. Direi perfetta la scelta del locale di Frattamaggiore, il nome Sound si sposa benissimo con la musica di Ivo Bucci, Domenico Candeloro, Nicola Candeloro e Daniele Paolucci: un cazzotto allo stomaco e calci sulle gengive, un sound duro e corposo.

Si parte subito col botto, con Welfare, pronti partenza via è già tempo di pogo e sudore sotto il palco. Seconda traccia in scaletta Calma Apparente, direttamente dal primo disco Noi Non Siamo Infinito, pubblicato il 6 ottobre 2015 per l’etichetta milanese Maciste Dischi. È sicuramente calma apparente quella tra il pubblico che si infiamma in un amen. Possiamo chiamarla felicità: cantare, pogare e saltare è una forma d’amore nei confronti dei Voina.

Una scaletta che verte su entrambi i dischi della band, una carica inaudita contraddistinge la loro performance: i quattro sono animali da palco e Ivo è un intrattenitore nato: se cerchi frontman sul dizionario probabilmente troverai la sua faccia come definizione. Scivolano via con facilità, come un bicchiere di birra, Io non ho quel non so che, Il futuro alle spalle, Bere e Pietre, che mettono in luce la potenza esplosiva dei quattro. La sezione ritmica formata da Daniele Paolucci al basso e Domenico Candeloro alla batteria è granitica, tanto da fonarti i capelli.

C’è spazio per momenti più intimi come nel caso di Provincia, cantata da Ivo solo voce e chitarra. Si torna,poi, subito a premere sull’acceleratore con Morire 100 volte, Questo posto (con tanto di circle pit con lo stesso Ivo), Il jazz e la tanto attesa Ossa, la ballad d’amore cantata a squarciagola da tutti.

Sembra che il concerto sia finito, ma il richiamo del pubblico porta i Voina sul palco per le ultime due tracce: Il funerale e Gli anni 80, che chiudono una serata all’insegna di Alcol, Pogo e Nostalgia, per quel rock anni novanta che i Voina ricordano con la loro musica potente e rabbiosa.

Lo Schifo lo lasciamo a chi è rimasto a casa invece di venire a sudare a un buon concerto al Sound Music Club.

 

Foto a cura di: Vincenzo Borrelli

Editor Review

  • Performance

    0 Punti / 100 Punti

    70 Punti
  • Pubblico

    0 Punti / 100 Punti

    68 Punti
  • Organizzazione

    0 Punti / 100 Punti

    70 Punti
Foto in Evidenza
Tag Foto

Lascia un commento

0 Comments on Voina @ Sound Music Club 30/09/2017

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>