Vertical – Equoreaction

Data: 26 gennaio 2018 |

Album Information

Vertical – Equoreaction

I Vertical hanno una storia ormai ventennale da far invidia a chiunque. Basta dire che i loro primi successi sono datati 1999 – 2000, quando vincono anche il Cramps Music Contest, organizzato dalla storica etichetta omonima, con la quale nel 2005 pubblicano il loro primo album.

Dopo aver accumulato concerti in Italia e all’estero, come headliner e come gruppo di apertura di artisti di grande calibro come James Brown o i The James Taylor Quartet, nel 2016 hanno pubblicato il primo di una serie di EP, dal titolo Alpha. In questo inizio di 2018, precisamente il 26 gennaio, uscirà il secondo EP, per l’etichetta indipendente Dischi Sotterranei.

Il titolo dell’EP è Equoreaction ed è composto da soli quattro brani. Il primo è la title-track, una traccia dal ritmo incalzante che ci trascina nell’eclettico universo dei Vertical: l’intreccio di esperienze sonore che si sovrappongono e si susseguono su serie ritmiche che si ripetono ciclicamente (non per niente vengono definiti maestri del groove), il tutto infarcito di una dose di psichedelica atmosfera tipica dei Seventies. Dopo uno stacco netto, è la melodia campionata del sax a farla da padrone nella conclusione del brano.

Si continua con Memorex e con una versione etichettata “radio edition” di Alpha, brano edito nell’EP precedente. Il singolo è stato accompagnato dall’uscita di un video a dicembre, che celebra i toni colorati della psichedelia e trasporta i Vertical nell’universo interstellare. L’Alpha contenuta in Equoreaction è soltanto una versione ridotta dell’originale, che mantiene inalterate le caratteristiche sonore salienti del brano, come l’interessante linea di basso.

In chiusura c’è Sour, una traccia strumentale costruita sul fraseggio jazz della tromba e sull’uso dei cori. L’intero EP, infatti, vuole essere uno strumento di sperimentazione sulla voce.

I Vertical sono Alessandro Lupatin alla batteria e alla voce, Paolo Bortolaso ad hammond, piano, synth e voce, Nicola Tamiozzo alla chitarra e ai cori, Filippo Rinaldi al basso e ai cori e  Antonio Gallucci al sax e ai cori.

Editor Review

  • Valutazione

    0 Punti / 100 Punti

    65 Punti
Album Tags

Lascia un commento

0 Comments on Vertical – Equoreaction

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>