Tommaso Primo – 3103

Data: 11 giugno 2018 |

Album Information

Tommaso Primo – 3103

L’8 giugno è uscito 3103 il secondo album del giovane cantautore napoletano Tommaso Primo. Album prodotto da AreaLive e FullHeads e distribuito da Warner Music Italy. Già con l’esordio Fate, Sirene e Samurai si era inserito prepotentemente nella scena musicale emergente campana. Ora con il nuovo lavoro, Tommaso Primo conferma di essere la parte più naif del cantautorato newpolitano.

Ancora una volta, il cantautore colpisce per il tratto inconfondibile del suo modo di scrivere, leggero e ironico, ma le storie che racconta sono di forte critica politica e sociale. L’album è di ispirazione fantascientifica dove si racconta l’esodo dell’umanità verso altri pianeti in cui poter vivere. 3103 è la data di inizio di questo viaggio.

L’album si compone di dieci tracce e si suddivide in due momenti narrativi: quello terrestre in cui si racconta ciò che avviene prima del viaggio e quello astrale con avvenimenti successivi alla partenza. Quest’ultima ben descritta da Cassiopea, ballad che fa da spartiacque alle due fasi del racconto. Seppur in chiave nerd e fantascientifica le tematiche affrontate in 3103 dimostrano la maturità e sensibilità dell’artista di fronte a certe tematiche. Alpha Centauri 081 ad esempio parla del meridionalismo, analizza un mezzogiorno abbandonato dallo stato. Hola Madre Natura è di matrice ecologica, “…Ego ha travolto Ecos/molesta idea di felicità/tutta colpa dell’Eros/ca troppo spesso ce fa sbaglià…” è un chiedere scusa a Madre Natura perché la bramosia di potere degli uomini sta rovinando l’ambiente che lo circonda. In Kabul la canzone più dura dell’album si affronta il tema della massoneria.

La leggenda del Superman napoletano, singolo che ha anticipato l’album, è una canzone ironica, una presa in giro su tutti i luoghi comuni di Napoli,  il vero messaggio di fondo è critico verso un certo tipo di politica che divide anziché unire. I testi ben scritti si impregnano di un sound moderno e ben curato. Musicalmente il disco è ispirato alla tradizione soul statunitense con sfumature tropicaliste e innesti r&b e rap, il tutto accompagnato da un suono vintage di matrice ’70-’80.

3103 segna un cambio di passo per Tommaso Primo che lo consacra come uno degli esponenti emergenti di quel Neapolitan Sound che affonda le radici nel Neapolitan Power di Senese e Avitabile.

Editor Review

  • Valutazione

    0 Punti / 100 Punti

    70 Punti
Album Cover
Album Tags

Lascia un commento

0 Comments on Tommaso Primo – 3103

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>