The Young Nope – Web Interview

Data: 2 luglio 2018 |

The Young Nope – Web Interview

The Young Nope: gli sciamani dell’ Indie Rock

Sono giovanissimi, in tre non arrivano neanche ad un uomo di 60 anni. Sono di Teramo ed hanno già le idee chiare. Stiamo parlando dei The Young Nope i quali, grazie ad una campagna di crowdfunding, hanno pubblicato il loro album di esordio Sciamano nel Dicembre 2017.

Sciamano è il vostro primo album, frutto della vincita della campagna di crowdfunding, ci spiegate di cosa parlano queste 11 tracce?

Ciao ! Sciamano è stato l’inizio di una storia che speriamo non finisca mai, e come tale (purtroppo o per fortuna) non è stato molto ragionato;  lo definiremmo un album ‘plug and play’, come tale è sicuramente sincero e spontaneo, ma anche senza un particolare indirizzo sonoro, e questo lo rende molto vario. Abbiamo scritto queste canzoni nelle più disparate situazioni : improvvisando in sala prove, prima di un concerto, stesi in una pineta, e nella scrittura crescevamo con esse, come musicisti e come artisti; i temi sono i più svariati, alcune parlano d’amore, altre di tristezza e dolore, tutte hanno la pretesa di raccontare storie, che ci appartengono e non, il tentativo era quello di catapultare l’ascoltatore nel nostro universo.

Ascoltando il vostro disco sembra essere catapultati indietro nel passato. Quali sono le vostre influenze?

Beh sicuramente il rock anni 70 ci appartiene molto, come sonorità ma anche come universo, crediamo si senta molto questa vena nostalgica in Sciamano. C’è un po’ di tutto in questo album, Indie rock, alternative, psych, blues, roots… sicuramente siamo figli di un’era in cui la musica è elettronica, abbiamo cercato e stiamo cercando di personalizzare questo connubio tra chitarre elettriche e sintetizzatori, ma la strada è ancora lunga.

C’è una cover che vi piacerebbe facesse parte dell’album?

In realtà c’è ! E’ Ghost (The Ghost Song- The Doors) …-e perché non l’avete chiamata The Ghost Song?-  Perché abbiamo combinato un casino quando abbiamo messo le tracce su Spotify …

Siete stati definiti gli sciamani dell’indie rock italiano. Vi ritrovate in questa definizione?

Non sappiamo dirlo con certezza, lo sciamano per noi è una persona che possiede tutte le doti del mondo, un personaggio  con una grande esperienza alle spalle, che controlla e decide tutto e senza il quale il mondo non sarebbe niente. Non ci piace essere paragonati ad uno sciamano, ma ci piace la sua funzione all’ interno della società.

Avete vinto la selezione regionale di uno dei più importanti rock festival italiani Arezzo Wave. Questo vi da la possibilità di suonare sui diversi palchi della nazione e non solo. Vi sareste mai aspettati di vincere?  Che sensazioni avete avuto alla notizia della vittoria?

Sinceramente no, ci siamo iscritti quasi per curiosità senza precisi obbiettivi o senza essere neanche consapevoli di cosa avrebbe comportato parteciparvi. Siamo fieri del risultato raggiunto perché è frutto di un grande percorso portato a termine con un gran lavoro di squadra, grazie anche alla pazienza del nostro fonico Marco Pallini (che ringraziamo). L’idea di suonare in giro per la nazione non ci spaventa, siamo pronti a fare lo step successivo.

Siete così giovani ma già con le idee chiare. Dove volete arrivare e cosa si deve aspettare da voi il vostro pubblico?

Vogliamo dare sempre il massimo, spingerci sempre oltre e migliorare giorno dopo giorno. Il nostro pubblico si può aspettare un grande lavoro di crescita ed un nuovo album molto “maturo”

 

Featured Image
Post Tags

Lascia un commento

0 Comments on The Young Nope – Web Interview

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>