Silicon Dust @ Freqency 24/04/15

Data: 25 aprile 2015 |

Silicon Dust @ Freqency Time

Evento Information

Silicon Dust , una realtà parallela

Ieri sera, quando sono sceso di casa, non avrei mai immaginato che stavo per assistere ad uno degli spettacoli musicali più assurdi e ben concepiti degli ultimi tempi; non immaginavo che sarei stato catapultato in un universo fatto di luci, laser e bassi corposi, un universo dove il noise più totale incontra le linee melodiche più disparate dando origine ad una future techno creata e studiata per stupire e lasciare di stucco gli ascoltatori (…)

Quest’universo è quello dei Silicon Dust, duo partenopeo, che con la loro precisione e le loro capacità sono riusciti a sconvolgere la mia idea di musica elettronica e farmi comprendere che non c’è mai fine alla sperimentazione e alla creazione di differenti mondi musicali.
La location è il Frequency, club pomiglianese tra i più all’avanguardia nella zona per quanto riguarda la musica live e che in più occasioni ha ospitato artisti realmente illustri e, devo ammetterlo, ieri si è seriamente superato. Ma non dilunghiamoci troppo, e partiamo dall’analisi della serata così come l’ho vissuta io.

Arrivo, mi guardo un po’ intorno e trovo il solito clima familiare da club musicale ben gestito; entro all’interno del locale e subito noto sul palco un attrezzatura titanica: sintetizzatori mixer e laser, e già inizio a pregustare quella che si sarebbe rivelata poi essere una serata davvero straordinaria. Aspetto con degli amici e mi godo l’attesa, un’attesa che si rivelerà poi davvero meritata. È’ l’una e trenta circa, il locale è pieno e si inizia già a respirare un’aria piuttosto elettrica, la gente vuole muoversi e aspetta di salire su quell’astronave. Tempo dieci minuti e siamo tutti su un Enterprise proiettata in un luogo non ben definito, ma a nessuno importa…tutti si godono il momento, tutti si godono uno show che alterna fasi puramente psichedeliche a fasi tutte da ballare; impossibile rimanere fermi, impossibile rimanere inermi di fronte a quanto sta succedendo.
Non credo sia possibile riassumere a parole un’esperienza così totalmente coinvolgente, che si rivela essere un piacere per gli occhi, le orecchie ed il corpo. Non credo che potrò darvi un’idea troppo precisa di una situazione che mutando continuamente riesce ad accontentare i gusti di tutti, dagli amanti dell’elettronica estrema e scattosa ai patiti dello sperimentalismo puro, ai neofiti che si stanno affacciando appena al complesso mondo che questo genere sa rappresentare.

I Silicon Dust vanno visti dal vivo, vanno assaporati dal primo all’ultimo minuto; solo così potrete riuscire a comprendere quello che sono, la loro incasinatissima essenza, quello che sanno creare, un miscuglio che è però facilmente riconoscibile nella selva dell’elettronica.
Chiudo solo dicendo che dentro di me, dopo ieri sera, sto ancora ballando.

Editor Review

  • Performance

    0 Punti / 100 Punti

    95 Punti
  • Pubblico

    0 Punti / 100 Punti

    70 Punti
  • Organizzazione

    0 Punti / 100 Punti

    85 Punti
Cover Evento
Tag Evento

Lascia un commento

0 Comments on Silicon Dust @ Freqency 24/04/15

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>