Salopecia – Meanderthal

Data: 28 settembre 2018 |

Album Information

Salopecia – Meanderthal

Somiglia a quella che ci propone Salopecia (nome fittizio dietro cui si nasconde l’identità vera di Robin Margerin, musicista californiano attualmente di stanza a Parigi) la musica che ascolteremo in futuro? Non possiamo rispondere a questa domanda. Ci limiteremo invece, per il momento, ad ascoltare il suo disco d’esordio, Meanderthal (tredici brani per un totale di oltre cinquanta minuti d’ascolto, il CD in uscita il 28 Settembre p.v.), che di futuristico ha davvero molto, a dire tre o quattro cose sulla sua musica.

Originale, innanzitutto: Meanderthal si presenta all’ascoltatore come una “summa” di tendenze musicali diverse e di elementi sonori eterogenei. Trovare l’espressione che definisce meglio quello che si ascolta in questo interessante album è arduo. “Affresco sonoro”, forse, è la formulazione verbale che meglio si addice alle evoluzioni musicali del nordamericano; Meanderthal ha più l’apparenza di un affresco sonoro che ha per oggetto la musica ed il vivere contemporaneo; da un lato la musica: schegge di rock, ambient, dance, hip hop, soul, pop ed elettronica, perfino la musica classica contemporanea sono contenute, ognuna in piccole dosi, nel disco di Salopecia; dall’altra rumori e suggestioni sonore che della musica, a tutti gli effetti, sono parte integrante: voli di cacciabombardieri, motoseghe, applausi scroscianti, ululati di coyotes “complicati” (in Coyotes are complicated, quinta traccia del disco), ritmi tribali, e chi più ne ha più ne metta. Non è musica di intrattenimento, quella di Margerin, non è  neppure musica di facile fruibilità.

Sfugge a qualsiasi classificazione, soprattutto ai tentativi di inserimento in raggruppamenti o classi che spesso sono fini a se stesse. Sembra essere piuttosto una musica altamente concettuale che cattura e accoglie dentro se stessa respiri, atmosfere e impressioni sonore che fanno parte del grande caos dell’esistenza quotidiana e che ciascuno (anche, perché no?, nel sogno) può avvertire, sentire, interiorizzare.

Editor Review

  • Valutazione

    0 Punti / 100 Punti

    70 Punti
Album Tags

Lascia un commento

0 Comments on Salopecia – Meanderthal

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>