Pop X @ Lanificio25

Data: 13 febbraio 2017 |

Foto Information

Pop X @ Lanificio 25

Pop X porta al Lanificio 25 la sua festa estrema

La prima volta di Pop X dal vivo non si dimentica.

L’11 Febbraio l’audace formazione trentina ha portato al Lanificio 25 di Napoli il suo spettacolo, difficile da descrivere e da comprendere senza calarsi in quegli umori nonsense alquanto psicotropi che caratterizzano uno show incentrato tanto su un aspetto audiovisivo quanto su vere e proprie performance fisiche frenetiche, inusuali ed esilaranti. A ciò si prestano particolarmente bene i suoni elettronici e le melodie esasperate, così come gli spazi accoglienti del Lanificio 25 dove abbiamo potuto anche godere di un’ottima acustica.

Ma quelli usati finora sono tutti eufemismi. Il live inizia a mezzanotte e dura per più di un’ora e mezza.

I brani proposti spaziano da vecchie chicche di una progetto che esiste dal 2004, per insistere poi su brani tratti da Lesbianitj, fuori lo scorso novembre per Bomba Dischi. Tralasciando per un attimo la frenesia totale che percorre la folla, quello che vediamo sul palco corrisponde quasi ad uno spettacolo a sé rispetto alla pura esecuzione dei brani, seppur sappia procedere di pari passo con questa.

Di fronte al pubblico succede di tutto: seminudi e palesi riferimenti al sesso, pose plastiche e parodiche, percussioni enfatizzate fino allo spasimo da un campanaccio, da una lastra di compensato e da una bagnarola di metallo che alla fine del live si trasforma in un catorcio sotto i colpi delle bacchette. Assoli simulati sulla tastiera di un computer. Un hula hoop compare dal nulla.

Spesso le luci si abbassano e permettono di fruire a pieno di ciò che succede sul palco anche in termini di proiezioni sulla parete retrostante la band e led che spuntano sia prepotenti da una felpa a comporre un omino stilizzato, così come dal viso di Davide Panizza che indossa spesso degli atipici occhialini da nuoto. Si fuma, si beve, si vola sulla folla, si ritorna su. Compare dello scotch, un assorbente, ma su tutto spiccano dei caschetti da operaio dotati di luci e ovviamente di apposita centralina elettrica.

La serata è costellata di momenti topici resi possibili da un pubblico in una trance entusiasta dall’inizio alla fine: si va da Cattolica a Motoretta, passando per Secchio – ultimo successo della band – Sanatrix e Dens, il tutto intervallato da piacevoli parentesi puramente strumentali.

Paiazo, Sibillini, Superblu, Sparami, Frocidellanike e Pubblicità sono chicche che anticipano una tripletta d’eccezione: Una Vita Stupenda, Drogata Schifosa e Io Centro Con I Missili, brani attesissimi che sanno addirittura alzare il livello di euforia collettivo.

Un’inaspettata quanto sperata Noi saremo fighe avvia lo spettacolo verso la chiusura, non prima però di Tanja, brano del 2005 a cui segue un tentativo della band di abbandonare il palco, prontamente fermata dai cori del pubblico che non ne ha ancora abbastanza e si becca un graditissimo bis di Secchio.

Per godere di un concerto di Pop X bisogna essere sintonizzati sulle stesse frequenze allucinogene che contraddistinguono la band e lasciarsi trasportare dai ritmi serrati, dalla distintiva voce tremula quanto ironica e da quelle dannate melodie che si ficcano in testa così che, senza accorgersene, ci si trova ad urlare frasi deliranti, spinti di qua e di là dalla folla scalpitante.

Bisogna, insomma, approcciare alla serata con lo spirito adatto.

Ma forse li sto disegnando più complessi di quello che sono e che vogliono essere. A mia discolpa posso dire che qualcosa come Pop X non si trova altrove, per la gioia di chi non li apprezza, ma anche per quella di chi può sentirsi libero di non prendersi sul serio per una sera e urlare in coro di essere un missile e altre mirabolanti asserzioni ermetiche, o semplicemente nonsense. Provare per credere.

 

Foto a cura di Zoe Ferrara

Editor Review

  • Performance

    0 Punti / 100 Punti

    81 Punti
  • Pubblico

    0 Punti / 100 Punti

    80 Punti
  • Organizzazione

    0 Punti / 100 Punti

    80 Punti
Foto in Evidenza
Tag Foto

Lascia un commento

0 Comments on Pop X @ Lanificio25

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>