Plato – Viracocha Azul

Data: 12 giugno 2018 |

Viracocha Azul Track List

Album Information

Plato – Viracocha Azul

Viracocha Azul, musica per uomini e divinità.

A due anni da Awake, Pasquale Lauro in arte Plato ha pubblicato un nuovo Ep per l’etichetta torinese Sideshape Recordings.

Viracocha Azul è composto da due strumentali e nasce dall’esigenza di guardare al passato per poter meglio comprendere il futuro.

Nelle due produzioni pubblicate il primo giugno 2018, Plato posa il suo sguardo sulla divinità inca di Viracocha Azul, il creatore del mondo e della razza umana, soffermandosi però anche sul suo aspetto umano (Uomo Era), volendo sottolineare che il lato divino e il lato umano dovessero esistere in maniera tale da non poter far a meno dell’altro.

Se da un lato i suoni liquidi e celestiali avvolgono la prima traccia Viracocha Azul in cui le ritmiche latine si fondono col sound della bass music di matrice europea disegnando il percorso che la divinità fa per mettersi in contatto con la sua parte umana, dall’altra parte nella seconda Uomo Era i synth giocano un ruolo importante quasi quanto la ritmica: non solo danno colore alla traccia, ma le conferiscono un’aura mistica. In entrambe le tracce l’uso delle dinamiche in crescendo fanno si che le produzioni non risultino piatte, merito dell’esperienza di Lauro,  musicista attivo musicalmente dal 1996.

Plato è un produttore raffinato: le due tracce risultano intense ma allo stesso tempo delicate, rivelando analogie strutturali che le rendono simili, ma al tempo stesso diverse, come se Lauro in dodici minuti di musica mettesse in luce le due facce di una stessa medaglia.

Viracocha Azul è un lavoro curato nei minimi dettagli, tant’è vero che l’artwork è stato affidato a Pietro “Maniaco d’Amore” Tenuta, autodefinitosi un “porno-romantico”, l’illustratore di stanza di Torino a soli 23 anni ha già uno stile fortemente riconoscibile fatto di simboli e soggetti ricorrenti con i quali racconta le sue storie d’amore.

Editor Review

  • Valutazione

    0 Punti / 100 Punti

    70 Punti
Album Cover
Album Tags

Lascia un commento

0 Comments on Plato – Viracocha Azul

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>