MCR @ Mezzocannone occupato

Data: 15 aprile 2017 |

Foto Information

Modena City Rambles + Godò @ mezzocannone occupato

Mezzocannone occupato balla come se non ci fosse un domani sulle note di un combat folk rodato e sincero dei Modena City Rambles (MCR).

I MCR ripercorrono il loro repertorio, dagli albori ad oggi, raccontando la storia attraverso le proprie canzoni. Arrivano sul palco alle 23:00 circa e suonano per circa 90 minuti, senza sosta, mantenendo alto l’hype degli spettatori.  Sicuramente la scelta di inserire in scaletta i grandi classici del loro repertorio li ha aiutati nella riuscita della serata: pezzi come In un giorno di pioggia o Contessa prendono ed emozionano lo spettatore di ogni età. Probabilmente il loro ultimo lavoro discografico, Mani come rami, ai piedi radici, deve avere più tempo per essere conosciuto, ma sicuramente non può essere perso da chi ha voglia di ballare ancora una volta ritmi irlandesi.

Ad aprire i MCR ci sono i Godo’, un progetto contro l’attesa, lo smarrimento e la disillusione. Testi per chi ha bisogno di lottare contro il tempo, provando a fotografare il presente e immaginare il futuro. Un progetto acustico, folk, talvolta sorretto da sonorità elettroniche, fatto di piccole storie quotidiane, personali e collettive che si ramificano rifiutando l’immobilismo.

Fotoreportage a cura del #coaster  Diego Dentale

Editor Review

  • Organizzazione

    0 Punti / 100 Punti

    70 Punti
  • Performance

    0 Punti / 100 Punti

    70 Punti
  • Pubblico

    0 Punti / 100 Punti

    75 Punti
Foto in Evidenza
Tag Foto

Lascia un commento

0 Comments on MCR @ Mezzocannone occupato

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>