L’università che premia il punk: Laurea per Patti Smith

Data: 28 marzo 2017 |

A maggio una serie di eventi e mostre per celebrare la laurea ad honorem per Patti Smith

A distanza di tre anni dal tour acustico The Smith’s’ Family, in occasione del conferimento della laurea magistrale ad honorem in Lettere classiche e moderne, Patti Smith si esibirà in una serie di speciali concerti dal titolo Patti Smith – Grateful, primo tra tutti l’appuntamento il 4 maggio al Teatro Regio di Parma, città che le consegnerà, il prossimo 3 maggio, la laurea ad honorem e che ospiterà la mostra fotografica Higher Learning, sviluppata appositamente per Parma.

Tre giorni densi di avvenimenti che, coordinati dall’ Università di Parma, dal Comune di Parma ed in collaborazione con il Teatro Regio, vertono ad essere, in primis, un tributo all’eccellenza di una delle più innovative e poliedriche artiste contemporanee, capace di lasciare un segno indelebile nel panorama culturale americano ed internazionale, in un carriera di oltre quarant’anni. A partire dalla consegna della laurea ad honorem, a cui seguirà un reading di Patti Smith (3 maggio, Parma, Auditorium Paganini, ore 17.00), al concerto del 4 maggio al Teatro Regio (la prima data di Patti Smith – Grateful), fino alla presenza alla mostra fotografica “Higher Learning” (5 maggio, Parma, Palazzo del Governatore ). La mostra, aperta dall’8 aprile, è realizzata in collaborazione con la Robert Miller Gallery di New York ed il Kulturhuset Stadsteatern di Stoccolma. Curata da Paul Richard Garcia, Higher Learning sarà l’unica tappa italiana dell’esposizione e rimarrà aperta fino al 16 luglio 2017.

Dopo la presenza di Patti Smith alla mostra, si riparte col tour, per una serie di concerti che vedranno la “sacerdotessa” del rock accompagnata sul palco dai figli e dal bassista, chitarrista e direttore musicale Tony Shanahan.

Grateful ci ricorda l’omonima canzone presente nel suo album Gung Ho del 2000, ed è sentimento scelto dalla poetessa del rock, che ha compiuto 70 anni a dicembre, per esprimere una vicinanza speciale verso chi da sempre la ama e la sostiene. Questa imperdibile serie di concerti darà la possibilità al pubblico italiano di ammirare ancora una volta lo spessore di un’artista che, dopo oltre quarant’anni di carriera, riesce ad esibirsi con la stessa grinta e spirito punk degli esordi.

Featured Image
Post Tags

Lascia un commento

0 Comments on L’università che premia il punk: Laurea per Patti Smith

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>