Lou Mornero – Lou Mornero EP

Data: 7 dicembre 2017 |

Album Information

Lou Mornero – Lou Mornero EP

Un lavoro minimale pensato per far avvolgere la musica italiana da un sinuoso Alt Folk. Il cantautore Lou Mornero incide il suo primo lavoro dal titolo Lou Mornero EP. Grazie alla produzione della Cabezon Records, Lou ha la possibilità di plasmare un microcosmo di concetti essenziali e strettamente personali.

Lou Mornero è un musicista milanese. Il suo omonimo EP è il riflesso di una interiorità malinconica e riflessiva che si lascia piacevolmente influenzare da precise sfumature sonore. Il folk alternativo è soggetto alla volontà di cogliere suggerimenti da parte di ricordi artistici lontani. Nella musica di Mornero, infatti, possiamo riscontrare il desiderio di generare un’alternativa al cantautorato italiano senza tralasciare le impressioni della tradizione musicale nostrana che trae origine, ad esempio, dalla memoria di un artista come Lucio Battisti. Influenze di blues appaiono inoltre a metà dell’inciso per provare a spezzare le nostre intenzioni di giudizio.

Chiudere gli occhi per un po’ per dirsi che è tutto OK. Il brano apre l’album in un’atmosfera solitaria. La chitarra sembra essere l’unica compagna per il musicista che decanta “l’allontanamento non smaltito” della donna amata. Difficile è diventare capaci di lasciar andare via l’oggetto del proprio desiderio. “Ho pianto un po’ perché non so, decidi tu che non sei tu”.

Vite Strane che rispondono al battito di un tamburo. Quando abbiamo tutto da perdere vuol dire che siamo di fronte alla necessità dell’Amore. Il dio più onnipotente del Creato ha il preciso scopo di farci perdere in un crocevia senza ritorno. Le parole interrompono il proprio percorso nel bel mezzo della canzone per lasciare spazio ad una melodia morbida. Dove ci porterà l’ascolto delle note in chiusura?

Elucubration Blues si circonda si suoni cadenzati. La chitarra e il tamburo avvolgono in una danza sussurrata le parole di elucubrazione. Pensieri immotivati, pensieri che sgorgano sensa una ragione affollano la mente del narratore di note.

Uno stile lieve come lo sono i raggi del sole che baciano le nostre gote nelle prime ore del mattino. Lou Mornero entra in punta di piedi nel cantautorato italiano. Un ingresso in sordina che ci concede impercettibili emozioni. Se è vero che i sentimenti di un uomo sono una realtà delicata da trattare, Lou rappresenta l’espressione in musica di questa affermazione. Sbiadite sfumature comunicative sono l’emblema di una eccessiva delicatezza sonora. Tra l’ascoltatore e il cantante c’è un velo, un ostacolo che nell’EP si materializza attraverso l’utilizzo di un riverbero che influisce sulla diffusione acustica del canto.

Mornero è inoltre circondato da sentori del passato musicale italiano. Abbiamo già citato le influenze relative all’ascolto di Battisti e possiamo dire che dal lavoro emerge anche la volontà di fare ritorno alla “casa delle parole” costruita alle pendici della musica nazionale da parte di De André e Guccini. Un luogo dove le frasi intrecciate valevano più dell’artificiosità delle note. Un luogo che Lou prova a far risorgere dalle profondità del passato.

Editor Review

  • Valutazione

    0 Punti / 100 Punti

    60 Punti
Album Cover
Album Tags

Lascia un commento

0 Comments on Lou Mornero – Lou Mornero EP

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>