La Maschera @ Lanificio 25 25/04/15

Data: 26 aprile 2015 |

La Maschera @ Lanificio 25 Time

Evento Information

Tutto pronto al Lanificio 25, gremito di gente, attende l’arrivo de La Maschera; un pubblico eterogeneo che sorseggia drink e birre alla luce della luna di questa splendida serata primaverile.

Ed è proprio la “Luna” che strega il pubblico, canzone di Nicolò Annibale che, accompagnato solo dalla sua chitarra, apre questa serata piena di sorprese. Purtroppo proprio su questa canzone qualcosa per lui va storto, l’impianto luci e audio salta lasciando il pubblico a bocca aperta che stava sognando con la sua canzone. Ma va tutto per il meglio e, si riprende dal ritornello per continuare a sognare ancora.

Finalmente La Maschera fa il suo ingresso in maniera trionfante con la canzone “Pullecenella” facendo ballare e cantare a squarciagola il pubblico di qualunque età, che da buoni napoletani rimangono fedeli alla tanto amata maschera di Pulcinella. Poi un dolce suono di conchiglie ci porta in mezzo al mare con “O’ Marenaro“, una canzone di estrema poesia. Il live prosegue passando tra canzoni nuove e vecchie come “Il ballo del potere” del quale mi sembra giusto riportarne il ritornello, che in questo 25 aprile di 70 anni di liberazione non può che essere perfetto: “…e credo che sia disumano che l’italiano non abbia il futuro e per seguire la sua vocazione è costretto a cambiare nazione…“.

Ma lo scenario prosegue con una collaborazione a dir poco commovente, il grande Bruno Senese, insieme al gruppo di allievi di tammorra, eseguono una versione di Vesuvio degli Zezi. Il pubblico partecipa con strumenti improvvisati e non, vediamo nacchere e triccheballacche comparire ed accompagnare la grande esibizione di questa canzone che la voce di Roberto esegue alla perfezione; le note si dirigono verso il motivo tanto conosciuto “Bella Ciao“, canto partigiano italiano, tanto caro a questo 25 aprile.

Si continua a decantare la nostra bellissima terra, proprio con la canzone “Gente ‘e nisciun“, che accompagnata dalla voce dell’attore teatrale Raffaele Bruno fa emozionare il pubblico che ormai è inarrestabile; l’amore per la nostra terra si respira in ogni nota delle canzoni de La Maschera.

Ci troviamo poi catapultati negli anni ’30 con “Smile on Your Face“, uno swing napoletano davvero originale che si mixa sul finale con “jaylhouse rock” del magnifico Elvis. Ormai il caldo si fa sentire e gli artisti grondano, nel vero senso della parola, di sudore. Ma il pubblico è inarrestabile, vuole sempre di più e si lascia coccolare poi da due classici del repertorio napoletano.

Ma “La confessione“, uno dei pezzi più belli di questo gruppo non tarda ad arrivare. La storia di un prete, ma soprattutto di un essere umano.

Arriva finalmente il momento tanto acclamato dal pubblico Dario Sansone dei Foja fa il suo ingresso sul palco; fa un’ entrata a dir poco teatrale con bottiglia di vino in una mano e sigaretta nell’ altra, ovviamente non si smentisce neanche quando inizia a cantare “So semp’ stato ccà“, la voce di Dario unita a quella di Roberto creano un duo perfetto di armonie facendoci sognare per l’ennesima volta in questa lunghissima e magica serata. Per non farsi mancare proprio nulla La Maschera insieme al batterista dei Foja, Gianni Schiattarella, eseguono un pezzo di quest’ultimi “Se po sbaglià“. Ma arriva un momento toccante per tutti noi napoletani, il momento di ricordare Pino Daniele con la sua “Keep on movin’ ” che ci lascia un velo di nostalgia per chi ha fatto la storia della musica italiana. Ma il rapper Oyoshe da una scossa ai nostri animi nostalgici facendoci ballare di nuovo.

Si conclude con l’immancabile “Amarcord“. Ma il pubblico ne vuole ancora e così si ricomincia con un bis di due pezzi, un minuto e venti di un nuovo pezzo di pura poesia in stile La Maschera, e si finisce da dove avevamo cominciato con “O’ vicolo ‘e l’alleria” che con la partecipazione di Oyoshe si ricorda ancora una volta il nostro 25 aprile.

Editor Review

  • PUBBLICO

    0 Punti / 100 Punti

    80 Punti
  • PERFORMANCE

    0 Punti / 100 Punti

    85 Punti
  • ORGANIZZAZIONE

    0 Punti / 100 Punti

    70 Punti
Cover Evento
Tag Evento

Lascia un commento

0 Comments on La Maschera @ Lanificio 25 25/04/15

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>