Henrik Freischlader Band – Hands on the puzzle

Data: 4 ottobre 2018 |

Hands on the puzzle Track List

Album Information

Henrik Freischlader Band – Hands on the puzzle

Notizia singolare, quasi uno scoop: un chitarrista teutonico che tutti ci saremmo aspettati algido e compassato suona invece il blues magistralmente  proprio come farebbe un americano o un inglese.

Vero è che tra le influenze che hanno determinato il modo di suonare del chitarrista e polistrumentista, autore, cantante e produttore tedesco Henrik Freischlader (è di lui che stiamo parlando) figurano quelle che gli derivano dall’avere ben assimilato la musica di Gary Moore (al musicista irlandese, peraltro, lo stesso Freischlader ha recentemente dedicato una canzone significativamente intitolata Blues for Gary), Stevie Ray Vaughan, B.B. King, Peter Green, Albert Collins e Albert King e che gli è capitato di aprire concerti di mostri sacri che hanno contribuito a scrivere la grande storia del genere blues come Joe Bonamassa, B.B. King, Gary Moore, Peter Green e Johnny Winter, ma senza conoscerlo avremmo forse dato per più probabile la sua appartenenza al nutrito gruppo di musicisti tedeschi che suonano musica elettronica, genere musicale in cui certamente la Germania si è sempre distinta.

A parte le battute, Hands on the puzzle, quattordicesimo disco del nostro, è veramente un signor album e mette in rilievo le capacità non comuni e la personalità del bluesman Freischlader e della sua band (composta, oltre che da Freischlader, da Moritz Meinshafer alla batteria, Armin Alic al basso Roman Babik alle tastiere, e Marco Zugner al sassofono). Dodici splendidi brani per oltre settanta minuti di ascolto, Hands on the puzzle propone una musica sanguigna e potente che talvolta può presentare venature soul e jazz (sono soprattutto le sonorità del sassofono di Marco Zugner a suggerire colorazioni musicali “altre” rispetto a quella prevalente) e qualche splendida digressione come la ballata rock Where do we go, che al di là della sua apparenza malinconica e nostalgica lancia un ottimistico messaggio di pace.

Editor Review

  • Valutazione

    0 Punti / 100 Punti

    80 Punti

Lascia un commento

0 Comments on Henrik Freischlader Band – Hands on the puzzle

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>