Freudbox – Leave it behind

Data: 12 ottobre 2018 |

Album Information

Freudbox – Leave it behind

Mancavano all’appello da quasi due anni i Freudbox che, diventati nel frattempo un duo, danno alle stampe il nuovo Ep Leave it behind. I quattro brani nuovi, registrati tra Aprile e Maggio del 2018 al Blackflavor Studio di Mauro  Signore e masterizzati a Giugno presso L’arte dei rumori studio da Giovanni Roma, catturano il momento positivo in ambito compositivo per Andrea Giglio (batteria e voce) e Valerio De Stefano (synth).

L’Ep, pubblicato il 12 ottobre per l’etichetta campana Dissonanze Records, è caratterizzato da un minimalismo elettronico che arricchisce la matrice pop del duo casertano.

If U è il singolo che ha anticipato l’uscita di Leave it behind, accompagnato da un video diretto da SUPERULTRABLU e pubblicato il 5 ottobre. La canzone, tutta da ballare, si compone di beat morbidi, melodie magnetiche e ipnotiche ed un cantato seducente.

Something about you è la migliore tra le quattro: delicata, un po’ The XX, un po’ Alt-J, rapisce per le linee leggere di chitarra, il beat deciso e i synth avvolgenti, con una forte consapevolezza da parte dei due di essere in una fase di cambiamento, di doversi lasciare alle spalle Us (9 marzo 2016, La Sete Dischi) con nostalgia, ma forti di una crescita artistica.

L’unica nota dolente dei quattro brani è la traccia in Italiano Quel che ho di te. I Freudbox non sono ancora pronti per la lingua madre, il testo risulta banale, acerbo, il ritornello quasi adolescenziale, accompagnato da un beat da canzone dell’estate. Rimandati in Italiano.

Complessivamente i Freudbox fanno un bel passo in avanti con Leave it behind, un lavoro maturo con una maggiore ricerca nei suoni, una crescita compositiva che mette in luce una band giovane con un buon potenziale. Se con Us i due avevano portato una ventata di freschezza in Campania, con Leave it behind son pronti a scatenare un tornado.

Editor Review

  • Valutazione

    0 Punti / 100 Punti

    65 Punti
Album Cover
Album Tags

Lascia un commento

0 Comments on Freudbox – Leave it behind

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>