Regala a tuo figlio uno strumento musicale, non uno smartphone

Data: 15 settembre 2016 |

Come scoprire sè stessi attraverso le note

Se foste genitori, cosa scegliereste come regalo per i vostri figli tra uno strumento musicale o uno smartphone? La musica è sinonimo di esperimento individuale, strada libera che dà espressione alla creatività e alla fantasia.

Lo smartphone, invece, potrebbe condurre all’alienazione personale. Un telefono cellulare che si collega ad internet riduce il contatto con la realtà circostante ed ostacola lo sviluppo percettivo.

Regalare uno strumento musicale ad un ragazzino non vuol dire “costringerlo a suonarlo”. La scoperta dei propri gusti e delle proprie abilità è un processo complicato che non prevede infatti costrizioni. Regalare uno strumento vuol dire regalare la possibilità di mettersi alla prova, di giocare e imparare sentendosi creativi.

Tutti abbiamo provato almeno una volta a suonare uno strumento. Dalla melodica diamonica dell’ora di Musica alle scuole medie, alternata a volte dal flauto per i “docenti più audaci”, alla tastiera, alla chitarra classica che si trova in ogni casa.

Strimpellare con le corde, pigiare i tasti provando ad azzeccare qualche nota o melodia è qualcosa che ci rende felici e vivi.

Gli smartphone sono certamente indispensabili per la nostra vita. Ci permettono di essere connessi tutti i giorni e a tutte le ore. Regalare uno smartphone ai propri figli può essere una cosa utile, soprattutto se si vuole “tenerli sotto controllo”. Scegliere uno smartphone come “regalo di divertimento” può invece nascondere delle problematiche da non sottovalutare.

L’alienazione che donano i cellulari è, a volte, paralizzante. Con l’uso smodato di questi si può venire proiettati in un universo parallelo fatto di virtualità. Parole, luci, suoni, espressioni e sentimenti girano tutti in una centrifuga grigia che non si ferma mai. Nel mondo della tecnologia si è fuori da quello reale. Conseguenza inevitabile è il blocco dello sviluppo della propria creatività e della conoscenza di se stessi.

Il tempo libero dei vostri figli potrebbe essere arricchito dal divertimento che racchiude uno strumento musicale. La musica è soprattutto terapia per l’anima. Alimenta una dimensione positiva che permette lo sviluppo mentale. Provare a suonare uno strumento potrebbe educare all’impegno e alla dedizione per le proprie passioni, a formare la sensibilità verso le cose belle della vita.

Featured Image
Post Tags

Lascia un commento

0 Comments on Regala a tuo figlio uno strumento musicale, non uno smartphone

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>