Enzo Avitabile & i Bottari @ Pummarock 2017 – 04/1/2017

Data: 3 gennaio 2017 |

Foto Information

Enzo Avitabile & i Bottari @ Pummarock 2017

Il Pummarock torna si trasforma in X-mas edition, proponendo una tre giorni ricca di musica e attività sul territorio, con serate gratuite sul palco di Largo Sandro Pertini a Sant’Antonio Abate.

Giunto alla sua settima edizione, anno dopo anno  si è guadagnato il pregio di diventare un appuntamento fisso per i giovani dell’hinterland napoletano che amano un ascolto sincero della musica e, perché no, ritrovare amici di palco. Nel corso degli anni abbiamo avuto l’occasione di ascoltare, sempre in forma gratuita, artisti del calibro di: Afterhours, Salmo, Giorgio Canali, Clementino, Almamegretta, solo per citarne alcuni.

Le serate si aprono con il live contest che presenta band emergenti, che come sappiamo spesso possono lasciarci a bocca aperta. Si comincia con i Lellostone, un giovane progetto nato nel 2016 nel trittico Pianura-Soccavo-Scampia: ascoltandoli per la prima volta ci si rende conto di come si possa passare con naturalezza dal blues dialettale al rock più feroce, cercando di dare una forma artistica a tutto quello che può avere dentro una generazione definita “perduta”, narrando sventure, sogni e amori. La band passa il testimone ai Primera, anche loro giovanissimi, ma capaci di scaldare per bene il pubblico al maestro Enzo Avitabile, cominciando subito con le loro atmosfere folk e testi in napoletano.

Sale sul palco del Pumamrock il maestro Enzo Avitabile accompagnato dai Bottari che, suonando con botti, tini e falci, danno vita ad una delle più autentiche ed originali forme dell’intero panorama della World Music. La loro collaborazione nasce nel 2002 quando, dopo aver ascoltato un loro concerto, il maestro chiese un apporto ad un brano del suo album Salvamm ’o munno (2004), finendo poi a collaborare nella realizzazione dell’album in toto.

Inizia il concerto di Enzo Avitabile, tra sacro e profano, tra sguardi e passione, percussioni e soli di sassofono che, nonostante la pioggia incessante, fanno ballare e divertire tutto il pubblico presente. Non importava quanto fossero bagnate le nostre scarpe, sulle note di canta Palestina si è sentita la terra tremare, come se questo canto, in un momento così buio e ghettizzato, fosse stato capace di aprire una speranza, accompagnandoci, poi, ad un grande abbraccio collettivo con Man e man. Avitabile non dimentica mai la sua terra, con tutte le sue contraddizioni e speranze: per questo decide di dedicarle un brano, Napoli Nord, estratto dal suo ultimo album Lotto infinito.

Giunti alla fine di questa prima serata del Pummarock, stremati e contenti di aver ballato questa enorme tarantella collettiva, decidiamo di congedarci, e con un sguardo rivolto verso il palco, salutiamo tutti sapendo che al prossimo concerto ci incontreremo ancora una volta.

Le prossime date del Pummarock X-mas edition 2017:

  • 3 gennaio - Cristina D’Avena

  • 4 gennaio – Tiromancino

 

Editor Review

  • Performance

    0 Punti / 100 Punti

    68 Punti
  • Pubblico

    0 Punti / 100 Punti

    75 Punti
  • Organizzazione

    0 Punti / 100 Punti

    70 Punti
Foto in Evidenza
Tag Foto

Lascia un commento

0 Comments on Enzo Avitabile & i Bottari @ Pummarock 2017 – 04/1/2017

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>