Coaster Experience: il ritorno dei paguri

Data: 21 luglio 2016 |

Coaster Experience svela gli ultimi dettagli del viaggio che li porterà alla scoperta della musica.

Music Coast To Coast e KeepOn Festival Experience hanno molto in comune: hanno a cuore la musica, hanno a cuore coloro che si occupano di musica ed hanno a cuore coloro che si impegnano per promuovere la musica nella maniera più naturale possibile, proprio come dovrebbe essere per qualsiasi tipo di iniziativa atta a promuovere l’arte.

La musica è arte, e in quanto tale non è legata a nessun tipo di confine, ma mantiene peculiarità proprie del luogo dove si sviluppa. Ascoltare un concerto non è solo un’esperienza uditiva, è un qualcosa che coinvolge tutti i sensi, che riesce a influenzare chiunque la viva.

Dopo l’annuncio di sette festival dal Piemonte fino in Sicilia, arriviamo alle tre battute finali di questo lunghissimo tour che ci porterà alla scoperta della musica e di noi stessi. Vi avevamo lasciato al lungo tragitto che ci porterà dal Villa ‘n’ Roll fino alla Sicilia, dove saremo prima all’Indiegeno e poi al Mish Mash Festival.

nuove-impressioni_music-coast-to-coast

Esplorare nuovi luoghi, scoprire nuove arti e meravigliarsi sinceramente di fronte ad una nuova esperienza è ciò che fa di noi tre #coaster affamati di nuove emozioni, ed è per questo che non potevamo mancare al Nuove Impressioni ad Alcamo, in provincia di Trapani. Il 13 Agosto infatti assisteremo al concerto de I Cani, Pop X e The Buns, in una cornice pazzesca quale il castello di Alcamo. L’obiettivo di questo festival è trovare la connessione tra le varie arti, e siamo curiosi di sperimentare questa connessione sulla nostra pelle.

inumani_music-coast-to-coast

Ci dirigeremo poi verso un nuovo festival in terra sicula, si tratta di Inumani Festival. Come per il Nuove Impressioni, fondamentale sarà il connubio tra arte e musica, nell’ennesima cornice mozzafiato di cui potrà godere coaster experience, a Castell’Umberto. Non mancheranno artisti d’eccezione, tra cui Go Dratta, Iokoi, Vaghe Stelle e Niagara.

disorder_music-coast-to-coast

Torneremo poi sulla terra ferma, come Cristo che si fermò ad Eboli, Coaster Experience vedrà il suo epilogo al Disorder Fest, il 20 e 21 Agosto. Un festival che negli anni, portando avanti la sua etica fuori dagli schemi rispetto ad altri festival musicali, ha ricevuto grandi elogi da parte di pubblico e critica.

Saranno gli ultimi due giorni di un’esperienza tanto lunga quanto stimolante, che ci avrà portato alla scoperta dell’Italia, di luoghi per noi inesplorati, di sonorità ancora da scoprire. Sarà un lungo viaggio, ma ne varrà la pena, perché in fondo lo sappiamo:

Music Is All You Need.

Featured Image
Post Tags

Lascia un commento

0 Comments on Coaster Experience: il ritorno dei paguri

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>