Coaster Chart #8: i 5 migliori album di aprile secondo MCTC

Data: 6 maggio 2018 |

Coaster chart: gli album da non perdere, mese per mese, su Music Coast To Coast.

MCTC è l’hub musicale di chi è alla ricerca di nuova musica, di chi preferisce la qualità alla quantità, di chi ha un occhio attento e critico su tutto ciò che il panorama internazionale ci propone. Ce n’è tanta di musica in giro, ma spesso riuscire a scovare il bello che risiede dietro un artista e ciò che propone è un’ardua impresa.

La musica è amore, ed è proprio da questa passione che nasce l’idea di voler promuovere e valorizzare ciò che ascoltiamo, mettendo tutti sullo stesso piano, senza preconcetti o favori di sorta. Ecco che, così, è nata la Coaster Chart, il modo migliore per restare aggiornato sulle migliori uscite discografiche su base mensile. Non temete, per tutto il resto c’è Roller Coaster!

Ecco la nostra classifica dei migliori 5 album di aprile, in ordine di uscita:


motta_vivere-o-morire_recensione_music-coast-to-coast

Artista: Motta

Album: Vivere o morire

Data d’uscita: 5 aprile 2018

Casa discografica: Sugar

Un album che ha l’urgenza di dire, idee allineate in un vortice di paure, ma che svelano l’attitudine sensibile di Motta.

Vivere o morire è il desiderio di dire tutto, di riuscire, laddove si cade, di imboccare la strada giusta, ma anche quella sbagliata, facendo di tutto per non sbagliarla. Ricordando poi che potrà essere la nostra ultima canzone, non resta che lasciarti andare ed è quasi come essere felici.

Ascolta l’album e leggi la recensione QUI.

 


erio_inesse_recensione_music-coast-to-coast

Artista: Erio

Album: Inesse

Data d’uscita: 20 aprile 2018

Casa discografica: La Tempesta International

Avant-pop viscerale che arriva subito all’ascoltatore perché Erio è così, vero, si mette a nudo nelle sue canzoni ed è capace di emozionare con la sua voce. Inesse è un disco da ascoltare di notte, magari mentre si fa l’amore, un album che ti rapisce, capace di farti sentire estremamente fragile, umano, ma allo stesso tempo ti protegge e ti copre con un involucro, isolandoti dalla realtà che ti circonda.

Ascolta l’album e leggi la recensione QUI.

 


makai_the-comfort-zone_recensione_music-coast-to-coast

Artista: Makai

Album: The comfort zone

Data d’uscita: 20 aprile 2018

Casa discografica: INRI/Metatron

The Comfort Zone è un autoritratto dalle tinte pastello nel quale in alcune zone le pennellate risultano leggere e raffinate, in altre profonde. Il colore /suono di Makai è sempre bilanciato ed equilibrato per un disco, il primo, che ci consegna un artista già maturo.

Ascolta l’album e leggi la recensione QUI.

 


god-is-an-astronaut_epitaph_recensione_music-coast-to-coast

Artista: God is an astronaut

Album: Epitaph

Data d’uscita: 27 aprile 2018

Casa discografica: Napalm records

La capacità dei God Is An Astronaut di evadere le aspettative, senza mai alzare o abbassare il tiro ma muovendosi sinuosamente in orizzontale, è qualcosa di veramente sorprendente. Epitaph è un complesso mosaico a colori freddi di quel turbine di emozioni che la perdita di una persona amata porta con sé, ma non c’è mai arroganza nel modo di porsi verso l’ascoltatore, la musica non è mai didascalica o irraggiungibile.

Ascolta l’album e leggi la recensione QUI.

 


portico-quartet_untitled-aitaoa-2_recensione_music-coast-to-coast

Artista: Portico Quartet

Album: Untitled (AITAOA #2)

Data d’uscita: 27 aprile 2018

Casa discografica: Gondwana records

La cura maniacale che il quartetto inglese mette nello scolpire le proprie sonorità non è mai stato messo in discussione fino ad oggi. Quello che i Portico, a tre e a quattro componenti, sembravano aver lasciato per strada dal divorzio con Nick Mulvey in poi era l’estro, l’inventiva. Ebbene, le 20 tracce complessive dei due AITAOA sembrano voler affermare in maniera chiara un concetto importante: non serve una cesta stracolma di idee per produrre buona musica, ne basta una sola da esplorare al microscopio fin nella sue più sottili sfumatura, fin nella sua più piccola diramazione. L’arte nell’era dell’automazione è anche questo.

Ascolta l’album e leggi la recensione QUI.

 


Appuntamento al prossimo mese con il nuovo numero di Coaster Chart!

In music we trust.

Featured Image
Post Tags

Lascia un commento

0 Comments on Coaster Chart #8: i 5 migliori album di aprile secondo MCTC

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>