Brunori Sas @ Casa della musica 18/03/2017

Data: 19 marzo 2017 |

Brunori Sas @ Casa della musica 18/03/2017 - Music Coast to Coast Time

Evento Information

Brunori Sas @ Casa della musica

Brunori emoziona il pubblico della Casa della Musica

Dopo l’uscita di A casa tutto bene, che ha riscosso grande successo di pubblico e di critica, Dario Brunori parte con il tour di presentazione dell’ultimo lavoro nei migliori club di tutta la nazione. La Brunori Sas sbarca a Napoli la sera del 18 Marzo in una Casa della Musica gremita in ogni ordine di posto per ascoltare le emozionanti storie del cantautore calabrese.

Alle 23 iniziano a salire uno dopo l’altro i componenti della band che danno vita ad una intro strumentale che accompagna l’attesissima entrata in scena di Brunori. La prima canzone in scaletta è La Verità, il singolo di successo che ha anticipato l’uscita del disco viene accolto benissimo dalla folla partenopea che lo canta a squarciagola coprendo quasi il cantato, seguita da L’uomo nero. Si procede poi esorcizzando le paure con Canzoni contro la paura, cantata come se cinquemila voci diventassero una sola, Lamezia Milano che fa saltare, fino a giungere a La vita Liquida. Dopo una prima parte incentrata sull’ultimo lavoro discografico dell’artista, si inizia ad attingere dal repertorio con Come stai, dall’album d’esordio, Fra milioni di stelle, anticipata da un citazione del grande Massimo Troisi ”Nessuno può guadagnare dalla sofferenza in amore, tranne i cantautori che ci fanno le canzoni”. C’è spazio in scaletta anche per Le quattro volte, Pornoromanzo e Arrivederci Tristezza.

La parte finale del concerto prevede un altro estratto da A casa tutto bene con un tris che comprende Sabato Bestiale, Don Abbondio e Il costume da torero. Prima dell’encore Brunori e la band salutano il pubblico con una versione particolarmente energica di Rosa. Quando il cantautore calabrese ritorna sul palco, decide di ritagliarsi un momento di intimità con il proprio pubblico eseguendo al piano Guardia ’82. Il concerto si conclude definitivamente dopo un’ora e tre quarti con Secondo me.

Come sempre ha fatto in carriera, anche questa volta Dario Brunori regala al proprio pubblico un concerto emozionante. Il suo ultimo disco è un lavoro maturo e profondo nei temi trattati, ed è stato molto bello vedere che il messaggio di A casa tutto bene sia arrivato ad un pubblico così ampio: probabilmente non c’era una sola persona in sala che non conoscesse a memoria tutti i testi dell’album e, dati i tempi che corrono, non era per niente scontato dato che ci sono brani come Secondo me o L’uomo nero, che toccano anche temi delicati. Il coinvolgimento del pubblico era alle stelle, il concerto è stato incalzante, le canzoni del nuovo album da un lato sono state suonate così come sono state registrate, ma dall’altro è stata aggiunta un’energia che si adatta perfettamente all’atmosfera da club. E’ stato fatto anche un lavoro di rinnovamento su alcuni brani, come la versione più elettronica del solito di Pornoromanzo. A tutto questo va aggiunto il carisma di Dario Brunori, che gioca un ruolo importante in un live di questo genere: non so bene come faccia ma, almeno personalmente, riesce a coinvolgere emotivamente come nessuno,  pare che sia l’unico capace di cogliere e raccontare il malumore che ci portiamo dentro, riesce a non farci smettere di credere che il mondo possa essere migliore di così.

Foto a cura di: Marco Carotenuto

Editor Review

  • Performance

    0 Punti / 100 Punti

    75 Punti
  • Pubblico

    0 Punti / 100 Punti

    85 Punti
  • Organizzazione

    0 Punti / 100 Punti

    70 Punti
Cover Evento
Tag Evento

Lascia un commento

0 Comments on Brunori Sas @ Casa della musica 18/03/2017

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>