Bonsai Bonsai – Bonsai Bonsai

Data: 11 giugno 2018 |

Album Information

Bonsai Bonsai – Bonsai Bonsai

La psichedelia si tuffa negli innesti elettronici.

I Bonsai Bonsai rilasciano il loro primo EP, dal titolo omonimo Bonsai Bonsai, prodotto dalla Audioglobe. Il legame indissolubile e vitale tra l’uomo e la natura è la terra musicale su cui appoggiano i piedi 5 ragazzi livornesi con la passione per lo sperimentalismo delle note.

I Bonsai Bonsai si formano nel 2015. La band si racconta in lingua inglese per un sound alternativo che unisce ritmi serrati e distorti a tempi musicali dilatati. Una psichedelica formula espressiva caratterizza la scelta discografica dei Bonsai Bonsai che nutrono i loro live con componenti di tipo visuale.

Opening ci accoglie nella dimensione immateriale dei BB. Il cinguettio degli uccelli è il preludio ad una sinfonia di chitarre polifoniche. I suoni ci lasciano immaginare uno stato emotivo in cui la meditazione personale è tormentata. Il desiderio di isolamento e di pace è disturbato dal caos della mente affollata da pensieri che viaggiano senza controllo.

Question corre su un binario privo di direzione. Il viaggio euforico delle note è interrotto da un canto soffuso. Nel brano la componente psichedelica si scontra e si unisce con le atmosfere melodiche generate dal suono delle chitarre. C’è uno spazio incontaminato per coloro che stanno fuggendo dalle loro domande, dalle ansie che seminano angosce nelle viscere.

Ripe è uno scrociare di acqua lenta e limpida. Romantico è il canto che infonde serenità e voglia di rilassarsi. Anche in questo brano le chitarre stravolgono il sound, dimostrandosi capaci di trasmettere sentimenti discordanti. La distorsione delle note accarezza la delicatezza del testo, l’elettronica si fa coltre lieve per i nostri pensieri. L’immaginazione predomina nella parte finale del brano che simboleggia un ingresso nella natura ignota e protettrice.

Closing ci accompagna per mano verso la fine del viaggio dei Bonsai. Vortici sonori avvolgono la nostra percezione, la trasportano prima in alto e poi in basso attraverso un movimento ellittico. Attorno a noi vediamo solo il buio. Ci ritroviamo fermi e soli in uno spazio oscuro. La chitarra ci saluta, sorridendoci.

Il significato dello psichedelico indie rock dei Bonsai Bonsai è raffigurato (metaforicamente) attraverso la copertina del loro EP. Un uomo è avvolto da foglie e radici. Il suo volto è perso nella natura mentre lui  si lascia avvinghiare in un misto di estasi e stupore.

Modernità, futuro e passato del sound psichedelico convivono in Bonsai Bonsai.

Sei brani fugaci, disturbanti e ammalianti sono pronti a stimolare l’ascolto di un pubblico eterogeneo.

Editor Review

  • Valutazione

    0 Punti / 100 Punti

    60 Punti
Album Cover
Album Tags

Lascia un commento

0 Comments on Bonsai Bonsai – Bonsai Bonsai

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>