Belle and Sebastian – How To Solve Our Human Problems, Part. 2

Data: 24 gennaio 2018 |

Album Information

Belle and Sebastian – How To Solve Our Human Problems, Part. 2

C’è chi festeggia traguardi ed anniversari pubblicando riedizioni di vecchi dischi, e chi celebra il tempo che passa in modo più sottile. Così fanno i Belle and Sebastian, che pubblicano il secondo di tre Ep: How To Solve Our Human Problems, Part. 2 (Matador Records). Già vent’anni fa, nel 1997, Stuart Murdoch e soci avevano dato alle stampe 3 Ep, Dog On Wheels, Lazy Line Painter Jane e 3..6..9.. Seconds Of Light. La release di How To Solve Our Human Problems, lo scorso 8 dicembre, aveva segnato il comeback della band a distanza di due anni dall’ultimo disco di inediti, Girls In Peacetime Want To Dance. Un piccolo assaggio che ci aveva riportato una band matura alle prese con un solido folk rock tinteggiato qua e là da venature seventies e le solite rassicuranti ballad confezionate ad arte. Modus operandi che qui si ripete sapientemente.

Show Me The Sun apre il set di How To Solve Our Human Problems, Part. 2: un inaspettato episodio funk psichedelico tutto chitarre e tastiere che va giù che una meraviglia. Sarah Martin fa capolino nella delicata The Same Star, che parte coi toni rassicuranti di una ballad intimistica per poi aprirsi verso una pièce da big band, con una splendida chiusa tutta trombe e chitarre. I’ll Be Your Pilot è il primo singolo, e si sente. “Avere un figlio è un grande evento, Danny ha ispirato questa canzone”, afferma Stuart sul brano, “essere padre mi fase sentire come il pilota del Piccolo Principe”, e c’è ben poco da aggiunge. L’intro di Cornflakes ricorda Morrisey che corre su binari quasi western, mentre A Plague On Other Boys è una ninna nanna che ben si presta a chiudere i giochi.

Pochi i casi nel panorama musicale odierno di nomi che si fanno realmente desiderare, ancor più raro che una band riesca a restare fedele a sé stessa senza risultare ripetitiva. I Belle and Sebastian ci riescono immergendosi in curatissime incursioni apparentemente lontane dal loro background musicale senza mai risultare fuori posto. La scelta di pubblicare nuova musica attraverso brevi Ep snocciolati nel giro di qualche mese rende l’operazione ancora più piacevole da ascoltare. Il percorso di How To Solve Our Human Problems terminerà il prossimo 16 febbraio con la pubblicazione del terzo ed ultimo Ep della serie, e non possiamo fare altro che attendere l’ultima chicca con entusiasmo.

 

Editor Review

  • Valutazione

    0 Punti / 100 Punti

    80 Punti

Lascia un commento

0 Comments on Belle and Sebastian – How To Solve Our Human Problems, Part. 2

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>