Alex Britti @ Arenile 10/09/2016

Data: 11 settembre 2016 |

Alex Britti dona al pubblico di Napoli la sua incisiva semplicità. Time

Evento Information

Alex Britti @ Arenile

Alex Britti: semplice come le sue parole, profondo come i suoi arpeggi.

L’inizio settembre porta con sé la malinconia di tutta l’estate che è passata. Ci si lascia alle spalle mesi di festival, concerti dai grandi sound, birre in piazza e concerti improvvisati, nati dalle chitarre di qualche amico musicista. Ieri sera l’atmosfera era proprio quella di un concerto spontaneo, nella bella location flegrea dell’Arenile. Siamo arrivati in prima serata ed entrando c’era già il palco pronto per Alex Britti, che ha deciso di concludere con una tappa in riva al mare il suo Tour In nome dell’amore, che lo ha visto presente in tutta la penisola.

Ci avviciniamo al palco, riusciamo ad accaparrarci un ottimo posto in seconda fila, dove abbiamo atteso guardando la partita del Napoli. A partita finita le luci si iniziano ad abbassare e partono una serie di mix gradevoli. Avrei preferito, però, una band che scaldasse un po’ l’atmosfera e che traghettasse il pubblico nel giusto stato d’animo.

Alle 23:30, come da copione, Alex Britti sale sul palco ed la sua serata ha finalmente inizio. Apre le porte del suo mondo con la prima traccia dell’album, In nome dell’amore. Riesce, con la sua magia e con il suo sorriso, a destare il pubblico un po’ assopito, anche se i primi dieci secondi l’impianto voce è saltato. Tutti, nell’immediato momento in cui è salito sul palco l’artista, hanno preso i loro smartphone dalle tasche per immortalarlo e preservare il ricordo del concerto. Dopo un altro paio di canzoni di riscaldamento, Britti stacca le sue magiche mani dalla sua fida chitarra e saluta il pubblico napoletano, che lo risponde, a mio avviso, in una maniera piuttosto fiacca. Il buon vecchio Alex, che di palchi ne ha calcati parecchi, conclude il suo breve discorso affermando che la serata avrà una sola scaletta, ovvero Meno cazzate e più musica. Devo ammettere che ha mantenuto la sua promessa.

Le note delle sue canzoni sono scivolate limpide una dietro l’altra, con dei giri di chitarra che riempivano l’aria, che diveniva più leggera solo perché riempita da quel suono. Le parti del concerto che hanno stupito di più sono arrivate nei momenti in cui lo stesso Alex si lasciava avvolgere dalle sfumature del suo stesso suono, accompagnate dal giusto groove di Fabrizio Sciannameo, ottimo bassista che ha dato all’intera serata un ottimo sound.

Giunti quasi al termine del concerto, Alex Britti parte con un suo vecchio pezzo, Jazz, che, proprio come annuncia il titolo, trascina il pubblico con la sua melodia: tutto diventa un po’ più ritmato e veloce, e la sua chitarra continua ad essere protagonista. La batteria di Manuel Moscaritolo ha scandito bene tutti i tempi dando un’enfasi maggiore agli impressionanti giri di chitarra di Alex. D’un tratto, forse per prendersi una piccola pausa, esce dal palco assieme al bassista, lasciando la batteria come solista, che coinvolge gli spettatori senza usare una parola, ma battendo solo il ritmo con le sue bacchette, facendosi seguire con il ritmo delle mani.

Britti torna in scena impugnando il microfono emozionandoci con uno dei suoi pezzi più malinconici ma attuali, Milano, che dà sempre ottimi spunti di riflessione. Conclude la serata con i suoi maggiori successi: 7000 caffè, espressione di un amore sempre più veloce e pensieroso, con La  Vasca ci fa desiderare un ultimo bagno estivo, e, infine, saluta il pubblico con la romantica Baciami e portami a ballare.

Una buona performance, in conclusione, con qualche problemino tecnico dovuto all’impianto che ogni tanto faceva perdere la voce al nostro protagonista, ma tutto sommato una serata estremamente piacevole, dedicata ad un’ottima mescolanza di ritmi e di parole semplici, ma incisive, che ci fanno apprezzare il cantautore italiano, come se a scrivere quelle parole fosse un amico.

 

Report a cura di: Sara Tiano

Editor Review

  • Performance

    0 Punti / 100 Punti

    75 Punti
  • Pubblico

    0 Punti / 100 Punti

    50 Punti
  • Organizzazione

    0 Punti / 100 Punti

    60 Punti
Cover Evento
Tag Evento

Lascia un commento

0 Comments on Alex Britti @ Arenile 10/09/2016

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>