24ma edizione per il Musica W Festival

Data: 26 luglio 2018 |

MUSICA W FESTIVAL 2018 – XXIV EDIZIONE

11/12/13/14 AGOSTO

CASTELLINA MARITTIMA (PI)

INGRESSO GRATUITO

Punto di riferimento e meta ambita nello scenario dei festival musicali italiani, torna il MUSICA W FESTIVAL  di Castellina Marittima con la sua edizione numero ventiquattro, dall’11 al 14 Agosto al fresco delle colline sulla costa toscana all’insegna della qualità e del divertimento, con l’ennesimo cartellone di altissimo livello e rimasto una delle poche manifestazioni italiane interamente ad  INGRESSO GRATUITO dal primo all’ultimo giorno.

Rock, Blues, Dub, Noise e sperimentazione si alterneranno sul classico MAIN STAGE, all’interno del Parco Pubblico L. Montauti e il vicino spazio RUFFO’S APERIMUSICAW, un micromondo nato quest’anno dove sarà possibile godere del festival già dal tardo pomeriggio.

Come consuetudine ormai da anni, lo staff ha selezionato il meglio della scena musicale italiana e internazionale, iniziando con il botto grazie all’alternative rock incendiario dei BUD SPENCER BLUES EXPLOSION, il premiato duo chitarra/batteria Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio, in assoluto stato di grazia e pronto a stupire ancora una volta con la nuova evoluzione artistica. Con un curriculum pazzesco e considerato come l’arista chiave della musica Dub, sarà l’inglese ADRIAN SHERWOOD il protagonista della seconda giornata del festival. Densissimo il programma di lunedì 13 agosto con gli eroi americani del noise-rock UNSANE accompagnati dall’energia garage-rock di RON GALLO, senza dubbio uno dei giovani artisti alternative più chiacchierati del momento e BUNNA, vera e propria istituzione reggae con i suoi AFRICA UNITE, che selezionerà un po’ di buoni ritmi in levare nello spazio RUFFO’S.

Si finisce in grande stile con  SEASICK STEVE, barbuto musicista di culto Country-Blues da Oakland, che sarà proceduto dai local hero in ascesa a livello europeo, MR. BISON.

Come cornice perfetta ci sono anche le band dello storico contest Sali sul Palco di MW, riservato agli artisti emergenti italiani più interessanti, il mercatino multietnico, gli stand slow food, il ristorante con specialità di terra e di mare, gli artisti di strada e il campeggio adiacente al festival con un costo veramente irrisorio.

Web: www.musicaw.net/ | www.facebook.com/musicawfestival

 

 

 

GLI OSPITI E LE NOVITA’ DEL

MUSICA W FESTIVAL EDIZIONE 2018

L’edizione numero ventiquattro del MUSICA W FESTIVAL 2018, inizierà con il botto grazie all’alternative rock incendiario dei BUD SPENCER BLUES EXPLOSION, il premiato duo chitarra/batteria Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio, in assoluto stato di grazia. I Bud Spencer presenteranno il nuovo album “Vivi muori blues ripeti”, uscito su La Tempesta e prodotto da Marco Fasolo dei Jennifer Gentle, stracolmo di ospiti incredibili ed ennesima mutazione della band romana con classe e mestiere da vendere. Sul palco con loro ci saranno i YOSH WHALE, primi classificati del Premio Buscaglione 2018 e i local hero indie MUNDOO.

Considerato come il padre della musica Dub, nonché vera e propria leggenda vivente, sarà ADRIAN SHERWOOD l’indiscusso protagonista della seconda giornata. Produttore e tecnico del suono di frontiera da quasi quarant’anni, Sherwood proporrà uno speciale dub show in cui l’artista accompagnerà il pubblico nel suo avventuroso e variegato universo musicale fra dub, reggae ed elettronica varia, dubstep, jungle e varie culture del basso, fra remix inediti,  anticipazioni dal futuro e gemme rare rispolverate dal passato. Il tutto trasfigurato in tempo reale con l’ausilio di un mixer 24 canali ed effettistica varia.

Lunedì 13 agosto si presenta subito come un giorno densissimo di eventi speciali. Mentre gli eroi americano del noise-rock UNSANE, si divideranno il main stage con il garage-rocker RON GALLO, una specie di giovane Jack White chiacchieratissimo dalla stampa internazionale, e gli ARTO, super band formata da Luca Cavina (Calibro 35, Zeus), Simone Cavina (IOSONOUNCANE, Comaneci), Bruno Germano (Settlefish) e Cristian Naldi (Fulkanelli, Ronin), nel nuovo spazio RUFFO’S APERIMUSICAW gireranno i dischi di BUNNA, frontman dei Africa Unite specializzato in ritmi in levare.

Si chiude in bellezza con SEASICK STEVE, musicista di culto Country-Blues da Oakland, USA.  Classe 1941, ha debuttato discograficamente nel 2004 alla veneranda età di 63 anni, ha una lunga barba grigia e si autodefinisce “hobo”, termine che si riferisce alla sottocultura dei senza fissa dimora americani. Nel 2006 riceve una telefonata dalla BBC, che lo invita a partecipare al seguitissimo show serale di Jools Holland. Dopo quell’apparizione Steve incomincia a suonare nei più prestigiosi festival europei, scala le classifiche di tutto il mondo (soprattutto quelle inglesi) e nel 2007 vince il premio della rivista Mojo come miglior artista “emergente”. A scaldare i motori ci penseranno i MR. BISON, recentemente esplosi come punto di riferimento tra le nuove leve della musica stoner e protagonisti di intensi tour europei.

Dopo il successo degli anni passati della zona aperitivo, lo staff quest’anno ha deciso di cambiare location e di dare il giusto spazio agli spettacoli in un ambiente pensato appositamente per la musica live. Nasce così RUFFO’S APERIMUSICAW un vero locale all’aperto nei pressi dell’ingresso al Parco Pubblico L. Montauti, connubio perfetto tra un piatto tipico toscano, un drink, divertimento e goliardia. Workshop, gruppi live, dj set prima che sul palco centrale si esibiscano le migliori band nazionali ed internazionali.

Una festa nella festa, senza dimenticare la più grande passione locale, il mangiare bene e bere meglio, rappresentati da stand con svariate scelte e il ristorante con specialità di mare e di terra a costi più che onesti.

Il campeggio, appoggiato alle strutture del campo sportivo a pochi metri dall’area del festival, avrà un costo forfettario di 10 euro per l’intera durata della manifestazione.

 

 

LA STORIA DEL FESTIVAL

MUSICA W FESTIVAL è un progetto ambizioso, portato avanti grazie all’entusiasmo, alla passione e al lavoro di uno staff di volontari e di collaboratori che, in questi ventitre anni, ha avuto il piacere di ospitare più di 600 band, decine di eventi culturali e artisti di fama nazionale e internazionale. Fra gli artisti che hanno partecipato alle passate edizioni del Musica W Festival, ricordiamo con piacere: Giovanni Lindo Ferretti, Liars, Teatro degli Orrori, Cristiano Godano, Archie Bronson Outfit, One Dimensional Man, Baustelle, Bugo, Tre Allegri Ragazzi Morti, Cesare Basile, Zu, Julie’s Haircut, Extrema, Appaloosa, Offlaga Disco Pax, Giorgio Canali e Rossofuoco, Diaframma, Federico Fiumani, Disco Drive, Settlefish, Perturbazione, A Toys Orchestra, Malfunk, Hot gossip, Ex Otago, Strana officina, Eldritch, My Awesome Mixtape, Velvet Score, JoyCut, Amari, Altro, Autobam, Orange Goblin, Casino Royale, Ufomammut, Street Dogs, A Place to Bury Strangers, The Ocean, Dead Elephant, Paolo Benvegnù, Iosonouncane, David Rodigan, Stato Sociale, 7 Seconds, Management del Dolore Post-Operatorio, Alessandro Benvenuti, Mondo Generator, Skatalities, Gazebo Penguins, The Soft Moon, Levante, Red Fang, Alcest, Biohazard, Fausto Mesolella, Sycamore Age, Aucan, Chelsea Wolfe, Mutoid Man, Sick Tamburo, Godblesscomputers, Il Pan del Diavolo, Mono, Fast Animals and Slow Kids, Hight on Fire, Zion Train, Pop X e molti altri….

 

Il festival nasce agli inizi degli anni novanta per mano di un gruppo di ragazzi appena adolescenti spinti dalla voglia di creare un’occasione per fare musica e divertirsi. Inizialmente concepito come rassegna musicale per band emergenti, MUSICA W FESTIVAL diventa subito un palcoscenico importante per numerose band locali riuscendo, in pochi anni, ad attirare l’attenzione di artisti provenienti da tutta Italia. Sul palco del MUSICA W FESTIVAL si sono esibite un gran numero di band, alcune delle quali hanno avuto la possibilità di inserirsi con successo all’interno del mercato discografico indipendente. In poco tempo la manifestazione è riuscita a crescere e svilupparsi proponendo concerti, meeting e workshop con artisti importanti del panorama musicale indipendente italiano ed internazionale. Mantenuta la sezione Contest Sali sul Palco di MW riservata agli emergenti,  MUSICA W diventa un festival aperto ad ogni genere di musica e d’arte, sempre attento alle nuove proposte ed alle realtà musicali più interessanti.

La novità di quest’anno è rappresentata dal RUFFO’S APERIMUSICAW un vero locale all’aperto nei pressi dell’ingresso al Parco Pubblico L. Montauti, connubio perfetto tra un piatto tipico toscano, un drink, divertimento e goliardia. Workshop, gruppi live, dj set prima che sul palco centrale si esibiscano le migliori band nazionali ed internazionali.

Quanto costa? NIENTE.  MUSICA W FESTIVAL è rimasto l’unico festival italiano interamente ad INGRESSO GRATUITO, dal primo all’ultimo giorno del suo svolgimento. Durante i giorni del MW sarà infatti possibile campeggiare con un costo irrisorio  nell’area attrezzata ed allestita nei pressi della manifestazione.

NO Tickets at MW! All Free questa è la filosofia portata avanti per più di 20 anni dal Musica W Festival!

Ed inoltre, ristorante coperto con cucina tipica toscana, bar e stand con vino, birra, panini , ecc. tutto direttamente gestito dall’organizzazione ed a prezzi popolari. Sarà infine presente un mercatino con prodotti artigianali, oggettistica, vestiario e tanto altro.

 

 

 

PROGRAMMA DEL FESTIVAL

 

 

 

Sabato 11 Agosto:

MAIN STAGE – ANFITEATRO PARCO PUBBLICO L. MONTAUTI inizio concerti ore 21.00
BUD SPENCER BLUES EXPLOSION (IT)

YOSH  WALE (IT) – Primi classificati del Premio Buscaglione 2018

MUNDOO (IT)

UNDERWOODS (Sali sul palco di MusicaW)

 

RUFFO’S APERIMUSICAW   dalle 18,45

Workshop di chitarra ROBERTO LUTI

Set live con ROBERTO LUTI E BETTA (Elisabetta Maulo)

Djset con FONTANELLI

 

Domenica 12 Agosto:

MAIN STAGE – ANFITEATRO PARCO PUBBLICO L. MONTAUTI inizio concerti ore 21.00
ADRIAN SHERWOOD (UK)

DESARITMIA (Sali sul palco di MusicaW)

MIPTERA (Sali sul palco di MusicaW)

 

RUFFO’S APERIMUSICAW  –  dalle 18,45

Monologo sul veganesimo con BIAGIO BIAGINI (Conciorto) 

 Set live con CONCIORTO

 Djset con DJ BAUD

 

 

Lunedì 13 Agosto:

MAIN STAGE – ANFITEATRO PARCO PUBBLICO L. MONTAUTI inizio concerti ore 21.00
UNSANE (USA)

RON GALLO (USA)

ARTO (IT)

VESTA (Sali sul palco di MusicaW)

 

RUFFO’S APERIMUSICAW  –  dalle 18,45

Workshop di pizzica con CHIARA GARUGLIERI

Set live con MACOLA E VIBRONDA

Djset con BUNNA (Africa Unite)

 

Martedì 14 Agosto:

MAIN STAGE – ANFITEATRO PARCO PUBBLICO L. MONTAUTI inizio concerti ore 21.00
SEASICK STEVE (USA)

  1. BISON (IT)

BONSAI BONSAI (Sali sul palco di MusicaW)

 

RUFFO’S APERIMUSICAW  –  dalle 18,45

Workshop di bouzouki e cornamusa con I MENESTRELLI DELLA VIA FRANCIGENA

Set live con I MENESTRELLI DELLA VIA FRANCIGENA

Djset con LUG@Sound

 

 

 

 

Come Arrivare

In treno: Da nord o da sud treno regionale o intercity con destinazione Rosignano e poi autobus extraurbano (fermata di fronte alla stazione ) con direzione Castellina M.ma (30 min di autobus) per tutti gli orari www.atl.livorno.it alla voce extraurbano continente. In auto: da nord o da sud prendere autostrada A12 uscita Rosignano, proseguire in direzione Rosignano Marittimo e seguire le indicazioni per Castellina Marittima.

 

Pernottamento

È possibile campeggiare a 500 m dall’area concerti nei dintorni del campo sportivo: l’area è dotata di bagni pubblici con docce (spogliatoi del campo sportivo). Il costo del campeggio è di  10 euro forfettarie a persona per tutta la durata dell’evento.

 

 

CONTATTI
Web
http://www.musicaw.net/

Myspace https://www.facebook.com/musicawfest

Mail info@musicaw.net

Instagram  https://www.instagram.com/musicawfestival/

 

 

INFOLINE

Giulio 335 1493597

Featured Image
Post Tags

Lascia un commento

0 Comments on 24ma edizione per il Musica W Festival

Lascia un Reply

Ti va di lasciare un commento?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>